Obiettivi

Visto il grande successo delle edizioni precedenti, l’evento è stato riproposto ampliando il numero delle strutture che ospiteranno la manifestazione.

L’abbracciata collettiva si terrà nei giorni 24 e 25 marzo 2018 in occasione della giornata mondiale dell’autismo, in queste province: Roma, Napoli, Firenze, Milano, Foggia, Treviso, Reggio Calabria, Siracusa, Brindisi e Alessandria.

L’evento “Abbracciata collettiva” nasce con lo scopo di avvicinare più persone possibili alla disabilità e in particolare all’autismo e ai disturbi mentali gravi.

L’evento consisterà in una maratona natatoria di 30 ore (dalle 07.30 del 24 marzo alle 13.30 del 25 marzo). Ogni partecipante potrà contribuire nuotando, galleggiando, stando in corsia per un minimo di 15 minuti insieme ai nostri ragazzi che svolgono durante l’anno la Terapia Multisistemica in Acqua (TMA metodo Caputo-Ippolito).

Tutti i partecipanti comunicheranno il proprio nome ed i metri percorsi in vasca all’assistente bagnante. I metri percorsi in vasca rappresenteranno simbolicamente il tentativo di avvicinarsi alle problematiche delle famiglie dei bambini con disturbo dello spettro autistico. Un modo per condividere con loro, una piccola parte del percorso della loro vita, un modo per “ab-bracciare” le loro cause finalizzate al riconoscimento dei diritti dei loro bambini speciali, spesso negati. Un segno di vicinanza e di condivisione attraverso lo sport che riesce ad abbattere le barriere e a rendere tutti uguali. In particolare il nuoto e l’attività in acqua, attraverso la TMA metodo Caputo Ippolito, offre grandi opportunità di integrazione e di rieducazione.

Per la partecipazione è prevista un offerta libera. La somma raccolta, detratti i costi per l’organizzazione dell’evento, sarà devoluta interamente alle famiglie dei bambini con autismo che hanno meno opportunità economiche, per offrirgli la possibilità di effettuare la TMA (metodo Caputo-Ippolito) durante l’anno, così facendo si cercherà di ridurre il costo mensile che le famiglie si trovano a pagare per garantire la terapia ai propri figli.

Ogni partecipante, se ne ha conoscenza, potrà stabilire direttamente a chi devolvere il proprio contributo.

Le province e le strutture dove si terrà la manifestazione saranno le seguenti:

NAPOLI
Centro Sportivo Sant’Antimo (NA)
Via G. Marconi 117
per info:
luigi.sentenza@terapiamultisistemica.it

FIRENZE
Piscine Hidron
Via di Gramignano Campi Bisenzio (FI)
per info:
daniele.batani@terapiamultisistemica.it

ROMA
Cassiantica Sporting Fitness
Via Taormina 5
per info:
victor.verolino@terapiamultisistemica.it

MILANO
Enjoy Sport Center
Via Michelangelo, 44. Cernusco sul Naviglio (MI)
per info:
emanuele.ciocia@terapiamultisistemica.it

FOGGIA
Mirage Village
via Camporeale km 1,200
per info
matteo.colella@terapiamultisistemica.it

TREVISO
Piscine Comunali “Chiara Giavi”
Via delle Piscine 20 Montebelluna (TV)
per info:
giulia.gazzola@terapiamultisistemica.it

REGGIO CALABRIA
Pianeta Sport nuoto presso Apan Hotel
Viale Laboccetta
per info:
anna.arena@terapiamultisistemica.it

SIRACUSA
CLUB PEGASO
Contrada Spalla, 1 Siracusa (SR)
per info:
francesco.paoletti@terapiamultisistemica.it

BRINDISI
Feelgood
Via Prof. Francesco Spina, 23 Cellino San Marco (BR)
per info:
cosimo.guido@terapiamultisistemica.it
annamaria.frassanti@terapiamultisistemica.it

ALESSANDRIA
Pianeta Sport
Via Vittorio Moccagatta
per info:
ilenia.negri@terapiamultisistemica.it

PHOTOGALLERY

VIDEO 2017 - CorriereTV

VIDEO 2017

VIDEO 2016